Archivi del mese :

Febbraio 2019

“Medea” di Pasolini, la strega che amava Accattone 1024 671 alemezlo

“Medea” di Pasolini, la strega che amava Accattone

Da duemila e 500 anni una donna è in cima alla lista dei nostri più tenebrosi pensieri. Quella donna si chiama Medea. Se proviamo a chiederci che cosa ci angoscia…

maggiori informazioni
Marco Missiroli, sapessi com’è strano essere fedeli a Milano 1024 564 alemezlo

Marco Missiroli, sapessi com’è strano essere fedeli a Milano

È una Milano scintillante, se la si guarda con occhi distratti. Appare come la metropoli che si è rifatta bella dopo la sbornia economica dell’Expo. Che mette in vetrina i…

maggiori informazioni
“Teorema” di Pasolini, il sacro e il perturbante 1024 693 alemezlo

“Teorema” di Pasolini, il sacro e il perturbante

Mammona che si innamora di Dio. Certo, può sembrare un po’ troppo biblica, suggestiva ma assai criptica, questa definizione di “Teorema” di Pier Paolo Pasolini. Eppure, in sei parole, il…

maggiori informazioni
Hari Kunzru, la musica ha un cuore di tenebra 259 194 alemezlo

Hari Kunzru, la musica ha un cuore di tenebra

La musica è viaggio, la musica è seduzione. Libera la mente, lascia che la fantasia si alzi in volo oltre i confini della realtà,. Regala tormento ed estasi, rende sonore…

maggiori informazioni
Massimiliano Parente: la realtà, senza niente nascondere 300 168 alemezlo

Massimiliano Parente: la realtà, senza niente nascondere

“L’ho guardata anche troppo in faccia la realtà. Ho scritto opere devastanti sulla realtà, solo sulla realtà, e contro la realtà”. Si potrebbe partire da qui per parlare di Massimiliano…

maggiori informazioni
Leonor Fini e Arturo Nathan, parole di un amore mai detto 1024 762 alemezlo

Leonor Fini e Arturo Nathan, parole di un amore mai detto

Chi non lo amava, a Trieste, si divertiva a chiamarlo  spaventapasseri. Perché Arturo Nathan era un po’ così, come quei fantocci piazzati in mezzo ai campi per tenere alla larga…

maggiori informazioni

Subscribe to our newsletter