Archivi del mese :

marzo 2018

Frank Westerman: “Contro il terrorismo, soldati di parole” 1024 576 alemezlo

Frank Westerman: “Contro il terrorismo, soldati di parole”

Non c’è un arma capace di fermare il terrorismo. Non c’è un reparto speciale matematicamente certo che, dopo aver sgominato, reso innocuo un commando di assassini, non se ne ritroverà…

maggiori informazioni
Catherine Lacey: “La religione? Una pericolosa illusione” 958 559 alemezlo

Catherine Lacey: “La religione? Una pericolosa illusione”

Prima la scrittura era un affare tra lei e Dio. Un’ossessione tutta religiosa, che le impediva di capire quante storie aspettassero di fiorirle dentro. Poi, Catherine Lacey ha deciso di…

maggiori informazioni
Régis Jauffret: “Io, un cantastorie tra personaggi borderline” 1024 564 alemezlo

Régis Jauffret: “Io, un cantastorie tra personaggi borderline”

Régis Jauffret ama le storie. Con tutta la forza del suo essere scrittore, uno dei più bravi di Francia. Anche se finora, in Italia, non ha ottenuto la stessa visibilità…

maggiori informazioni
Emma Glass: “Scrivere è una sinfonia di parole” 225 225 alemezlo

Emma Glass: “Scrivere è una sinfonia di parole”

Si sentiva un po’ un’aliena, Emma Glass. Perché molti dei suoi compagni di corso della scuola di scrittura creativa, a Londra, erano pronti a sfornare romanzi di alto concetto. Storie…

maggiori informazioni
Eli Gottlieb: “Il mio Ragazzo d’oro non è Rain man” 1024 683 alemezlo

Eli Gottlieb: “Il mio Ragazzo d’oro non è Rain man”

Doveva trovare una voce, per raccontare il mistero dell’autismo. Non qualcosa di falso, preso a prestito dalla fantasia. No, Eli Gottlieb  voleva sentire dentro di sé il suono delle parole…

maggiori informazioni
David Szalay: “Per capire la vita la devi raccontare” 1024 640 alemezlo

David Szalay: “Per capire la vita la devi raccontare”

La vita non ha un libretto di istruzioni per l’uso. Ognuno deve cercare la propria via, con coraggio, timore, incertezza, incoscienza. E tante volte, guardando una accanto all’altra queste imperfette…

maggiori informazioni
Ian Manook: “La mia scrittura è una sfida” 1024 716 alemezlo

Ian Manook: “La mia scrittura è una sfida”

La pagina bianca non gli ha mai fatto paura. E se deve scegliere un luogo dove mettere mano alle sue storie, preferisce evitare quelle stanze silenziose, quei vuoti di suono…

maggiori informazioni
Sally Rooney: “Quanto politico è il mio parlare d’amore” 1024 683 alemezlo

Sally Rooney: “Quanto politico è il mio parlare d’amore”

Per capire il presente, come cambia la realtà, quali pulsioni covano sotto un’apparente calma piatta, serve più un narratore di cento saggisti. Uno scrittore bravo, s’intende. Uno come Sally Rooney,…

maggiori informazioni
Tracey Thorn: balla, pensa e ribellati 1024 576 alemezlo

Tracey Thorn: balla, pensa e ribellati

Tracey Thorn non è mai stata una “girlie girl”. Una di quelle popstar infiocchettate, normalizzate, in perfetta e passiva sintonia con i riti, i birignao dello star system. No, l’ex…

maggiori informazioni
Atiq Rahimi: “La libertà è scritta nel corpo” 480 640 alemezlo

Atiq Rahimi: “La libertà è scritta nel corpo”

Il centro di gravità, per Atiq Rahimi, è un concetto astratto. Perché l’idea di esilio, di lontananza, di erranza, ha messo radici dentro di lui molto presto. Nato a Kabul…

maggiori informazioni

Subscribe to our newsletter