DA VEDERE SUBITO

“La douleur”, una prova d’attrice per Marguerite Duras 1024 554 alemezlo

“La douleur”, una prova d’attrice per Marguerite Duras

Dire Marguerite Duras, e pensare a un film tratto da un suo libro, dovrebbe dare la tremarella. Perché ritornano subito alla memoria le immagini di “Hiroshima mon amour”, il film-capolavoro…

maggiori informazioni
Olivier Assayas, il futuro è un tradimento 1024 576 alemezlo

Olivier Assayas, il futuro è un tradimento

Non si può scrivere il futuro se si fa fatica a governare il presente. E non basta stare appiccicati allo schermo di un computer, vivere costantemente connessi con smartphone e…

maggiori informazioni
“Roma” di Alfonso Cuarón, un piccolo capolavoro dalla parte delle donne 1024 512 alemezlo

“Roma” di Alfonso Cuarón, un piccolo capolavoro dalla parte delle donne

Mica facile entrare con la fanfara nel mondo del cinema di successo. Firmare pellicole che fanno fuochi d’artificio al botteghino come “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban”, uno degli…

maggiori informazioni
Menocchio, quando l’eresia è nella testa degli altri 275 183 alemezlo

Menocchio, quando l’eresia è nella testa degli altri

Dietro il concetto di eresia si cela un grande inganno. Perché chi accusa qualcuno di pensare in maniera difforme, di parlare usando espressioni che vanno ben al di là dei…

maggiori informazioni
“L’apparizione”, quando la fede è sotto indagine 1024 576 alemezlo

“L’apparizione”, quando la fede è sotto indagine

Credo quia absurdum. Dicono fosse Tertulliano, un apologeta del Secondo secolo dopo Cristo, a sostenere con forza nel “De carne Christi” che la fede deve per forza farsi largo a…

maggiori informazioni
Yorgos Lanthimos, non si sfugge al “Cervo sacro” 1024 576 alemezlo

Yorgos Lanthimos, non si sfugge al “Cervo sacro”

Siamo figli di un mondo arrogante, nipoti di una cultura che si illude di sapere tutto. E pronipoti di quei finti iconoclasti che, come diceva lo psicoanalista e scrittore James…

maggiori informazioni
The silent man, l’uomo che accese la miccia del Watergate 1024 576 alemezlo

The silent man, l’uomo che accese la miccia del Watergate

Non era certo un santo, Mark Felt, e nemmeno un eroe. Ma era un uomo che per trent’anni aveva dedicato tutta la sua energia, intelligenza, dedizione, all’Fbi. Al Federal Bureau…

maggiori informazioni
Wind River, il Male abita nelle riserva indiana 1024 576 alemezlo

Wind River, il Male abita nelle riserva indiana

I suoi conti deve averli fatti bene. Perché Taylor Sheridan s’è messo in testa di debuttare alla regia dopo il successo ottenuto come sceneggiatore di “Sicario”, che nel 2015 portava…

maggiori informazioni
Diane Kruger, la bellezza di saper recitare 1024 576 alemezlo

Diane Kruger, la bellezza di saper recitare

A quindici anni era già così bella da vincere il titolo Look of the Year. E subito dopo, stilisti del calibro di Dior, Yves Saint Laurent, Giorgio Armani non ci…

maggiori informazioni
Roman Polanski, così si perseguita una scrittrice 1024 576 alemezlo

Roman Polanski, così si perseguita una scrittrice

Si può prendere un romanzo, amarlo tanto da volerlo portare sul grande schermo, e poi massacrarlo. Il cinema, purtroppo, ci ha abituati a una lunga serie di film mediocri, per…

maggiori informazioni

Subscribe to our newsletter