Archivi del mese :

maggio 2018

Amitav Ghosh: “La Terra muore, ma noi stiamo zitti” 1024 576 alemezlo

Amitav Ghosh: “La Terra muore, ma noi stiamo zitti”

C’è una bugia grande come un macigno che pesa sul cuore del mondo. È quella che impedisce ai potenti, ai rappresentanti politici di raggruppamenti ideologici diversissimi, ma anche agli scrittori,…

maggiori informazioni
Ben Marcus, le parole sono armi improprie 1024 512 alemezlo

Ben Marcus, le parole sono armi improprie

Parole come coltelli. Parole boomerang, che viaggiano alla velocità di un pugno e tornano indietro. Parole dure come blocchi di pietra, pesanti come clave, capaci di distruggere un delicato equilibrio…

maggiori informazioni
Delphine de Vigan, come sopravvivere alla famiglia 1024 683 alemezlo

Delphine de Vigan, come sopravvivere alla famiglia

Delphine de Vigan non ha paura di tirare cazzotti nello stomaco dei suoi lettori. Fin da quando, a 35 anni, per raccontare l’odissea di una ragazza anoressica in “Giorni senza…

maggiori informazioni
Premio Campiello, la letteratura muore? Intanto ecco i finalisti 1024 768 alemezlo

Premio Campiello, la letteratura muore? Intanto ecco i finalisti

La letteratura sta morendo. Anzi no, forse deve solo trovare il coraggio di ribellarsi alla filosofia mercantile che ormai si è impossessata dalla maggior parte degli editori. Anzi, ancora meglio,…

maggiori informazioni
Luc Lang: “Chi ci vive accanto è l’enigma più grande” 1024 768 alemezlo

Luc Lang: “Chi ci vive accanto è l’enigma più grande”

L’altro-da-noi è l’enigma più grande. Anche se lo amiamo, trascorriamo insieme gran parte del tempo, condividiamo ansie e momenti felici. Perché provare a capire chi ci sta davanti, chi ci…

maggiori informazioni
Letizia Muratori: “I fantasmi sono tra noi, basta cercarli” 1024 749 alemezlo

Letizia Muratori: “I fantasmi sono tra noi, basta cercarli”

C’è una scrittrice italiana che non si nasconde dietro uno pseudonimo. Che non ha bisogno di inventare sofisticate tecniche di sparizione. Perché a Letizia Muratori interessa soprattutto fare bene il…

maggiori informazioni
Eric Emmanuel Schmitt: “Il perdono? A volte è vendetta e condanna” 1024 683 alemezlo

Eric Emmanuel Schmitt: “Il perdono? A volte è vendetta e condanna”

Non c’è nulla di più nobile, liberatorio del perdono. Tanto che il cristianesimo ne ha fatto il suo centro di gravità. La sua provocazione più forte. Ma è sempre con…

maggiori informazioni
Kader Abdolah: “Racconto la libertà seguendo le tracce di un despota” 1024 699 alemezlo

Kader Abdolah: “Racconto la libertà seguendo le tracce di un despota”

Con il Potere, Kader Abdolah ha qualche conto in sospeso. Dal momento che lui, iraniano di Arak, ha dovuto abbandonare il suo Paese dopo aver subito le persecuzioni del regime…

maggiori informazioni
Lize Spit: “L’adolescenza, che luminosa, oscura storia” 1024 576 alemezlo

Lize Spit: “L’adolescenza, che luminosa, oscura storia”

L’adolescenza, no, non è il paese dei balocchi. Anche se nel mercato dei libri piacciono molto  i romanzi pieni di ragazzi sognanti, di ricordi mielosi, di avventure edificanti. Ma Lize…

maggiori informazioni
Guillermo Arriaga: “I miei libri? È come se qualcuno me li dettasse” 1024 576 alemezlo

Guillermo Arriaga: “I miei libri? È come se qualcuno me li dettasse”

Si può scrivere un libro lungo oltre 700 pagine senza mai perdere il ritmo. Senza mai annoiare. Incatenando una storia all’altra, costruendo un castello di destini incrociati dove la vita…

maggiori informazioni

Subscribe to our newsletter